Tu sei qui

“Educazione al Consumo consapevole”- Sede "Amaldi" Statte

Contenuto in: 

Si è da poco concluso , con la presentazione in sala convegni degli ultimi lavori multimediali, “l’avventuroso viaggio” degli alunni delle classi Prime dell’ITIS “Amaldi” di Statte tra i linguaggi del marketing e dei nuovi strumenti della comunicazione commerciale 3.0; in un primo incontro degli alunni stessi, accompagnati in giorni diversi dalle docenti di Lettere, Capodiferro, Giannico e Tancorra, presso l’Ipercoop di Taranto, la dottoressa Francesca Pizzo, responsabile per il succitato centro commerciale del progetto “Educazione al Consumo consapevole”, ha fornito agli stessi, validi strumenti per permettere loro di progettare, attraverso azioni creative e collaborative, alcune presentazioni in Power Point sulle tematiche affrontate. Partendo dall’importanza del “packaging” di un prodotto che, puntando a renderlo più accattivante, ne facilita la promozione e la vendita, gli alunni sono stati invitati a riflettere in classe e con le loro docenti, sui vantaggi del “Social Media Marketing”, consistentenel ricorso a canali come Youtube o Facebook per pubblicizzare prodotti e generare, in breve tempo, un passaparola spontaneo tra utenti e quindi un vero e proprio effetto virale del messaggio pubblicitario stesso. Gli alunni, in seguito, durante diverse fasi di lavoro cooperativo in classe e a casa, hanno ideato il packaging e lo slogan per tre prodotti e per tre rispettivi target indicati dalla dottoressa Pizzo, realizzando, slide dopo slide, divertenti quanto efficaci messaggi pubblicitari per Youtube, Facebook e Newsletter. L’attività progettuale, già svolta lo scorso anno scolastico con ottimi risultati, anche quest’anno ha riscosso un notevole e assai positivo consenso da parte dell’Ente formatore.

I lavori realizzati

1° F  : Bevanda energetica  -  Patatine

1°G : Detergente perfezionatore - Pannolini con crema

Webmaster Prof. Angelo CAPUTO. Personalizzazione del modello  reso disponibile da Nadia Caprotti nell’ambito del progetto
"Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.