Tu sei qui

Pedofilia a scuola con un autore speciale

L’IISS, “C. Mondelli”, sedi Agrario e Amaldi di Massafra, ha aderito alla più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura “ioleggoperchè”, organizzata dall'Associazione Italiana Editori e fortemente voluta dal DS, Prof. Francesco Raguso.
L’Istituto, dopo essersi gemellata con la libreria “Internet Point” del territorio, ha strutturato, il 25 Ottobre, l’incontro con l’autore; il dott. Salvo Fuggiano, docente, libraio e scrittore, ha presentato la sua ultima opera letteraria “Una ferita aperta”.
In un dibattito intenso e coinvolgente, Salvo, come amichevolmente preferisce essere chiamato, si è concesso con grande generosità agli alunni delle classi quinte che lo hanno invaso di domande intriganti e appassionanti. La lettura e l’analisi del romanzo sulla pedofilia, svolte in classe nelle ore di Lingua e Lettere italiane, aveva suscitato già grande interesse e aveva stimolato ulteriore curiosità verso una scrittura così tanto forte e diretta dello scrittore massafrese.
L’intervento di Salvo  è stato scandito da filmati e lettura di alcuni passi più significativi a cura degli alunni stessi che hanno apprezzato l’evento come un un’occasione per mettersi in gioco e applicare, in un contesto reale, le competenze apprese curriculari.
Non sono mancati momenti di alta emozione affettiva e commozione estetica, quando l’autore ha parlato di sé, delle fragilità, della sensibilità di tanti giovani che devono fare i conti con esperienze drammatiche come la depressione, il bullismo e la solitudine. Ha toccato le corde dell’anima dei nostri ragazzi, attraverso una vasta gamma di sentimenti, dal sorriso contagioso per battute spontanee atte a smorzare il pathos scaturito, all’amara riflessione sui “mostri” insospettabili vicini alle vittime.
Il perspicace autore ha esortato a non tacere su tematiche così gravi perché la denuncia, ancor se condivisa, è un’arma efficace e potente per prevenire e scongiurare la violenza sui bambini.
Al  giovane scrittore, che con il suo carisma, la sua fine intelligenza e la sua penna arguta e provocatoria  è riuscito a coinvolgere energicamente la platea, con un tema delicato pur nella sua brutalità, auguriamo un brillante successo.

                                                Referente Orientamento
                                               Prof.ssa Filomena Gigante

 

Webmaster Prof. Angelo CAPUTO. Personalizzazione del modello  reso disponibile da Nadia Caprotti nell’ambito del progetto
"Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.