Amaldi Statte

IL WEN-DO O “VIA DELLE DONNE”: per celebrare la giornata internazionale contro la violenza di genere - Sede "Amaldi" Statte

Il 18 e il 25 novembre scorsi, alcune alunne dell’Istituto “Amaldi” di Statte hanno partecipato al corso di autodifesa Wen-do, tenuto dalle trainers del Centro Antiviolenza “Rompiamo il silenzio” e rivolto, appunto, alle alunne delle 2^ e 3^ classi, al fine di condurle ad un approccio alle tecniche basilari di difesa fisica e psicologica e, ancor prima, di fornire loro, validi spunti di riflessione sui delicati temi della violenza contro le donne e della sicurezza personale. Il percorso “La via delle donne”, elaborato in Canada nel 1972 da un gruppo di esperte in tecniche di combattimento sportivo, vuole insegnare a riconoscere i primi segni dei soprusi fisici e psicologici, a prendere consapevolezza delle proprie forze, ad usarle in modo efficace in situazioni di urgenza, ad essere più sicure anche nella quotidianità e a veder accresciuta la propria autostima. Tutte le alunne, anche le più timide e riservate, sin dal primo incontro si sono dimostrate interessate agli argomenti trattati e motivate a sperimentare tecniche di liberazione e di contrattacco, nella simulazione di contesti in cui esercitare le possibili reazioni, imparando a preservare il proprio spazio e a porsi con assertività di fronte ad ogni tipo di mancanza di rispetto. Le due giornate si sono concluse con l’ottimo risultato di aver fatto comprendere alle alunne partecipanti che “la paura parte dalla testa, come anche il coraggio”.

PROGETTO ARISS: A SPASSO NELLO SPAZIO, SCHOOL CONTACT “NASA” - Sede "Amaldi" Statte

Il 13 novembre scorso, gli alunni del triennio e delle seconde classi dell’Istituto “Amaldi” di Statte, insieme ad alcuni docenti e alla prof.ssa Pavone, hanno avuto il privilegio di assistere, presso la Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari, ad un collegamento-radio con l’astronauta Luca Parmitano, direttamente dalla Stazione Spaziale Internazionale Soyuz, di cui, come primo italiano e terzo europeo, egli è comandante nella missione Expedition 61. Giunti nel capoluogo pugliese e al Museo Interattivo che, per agevolare la promozione e la divulgazione della cultura tecnoscientifica, collabora da tempo con l’Università e con la Nasa, gli alunni, visibilmente emozionati, si sono preparati ad ascoltare, dalla diretta voce di Parmitano, molto limpida, nonostante l’immensa distanza, le risposte alle loro domande, relative in particolare alle abitudini e alle “passeggiate” spaziali dell’astronauta siciliano, in orbita ormai dal 20 luglio scorso. Parmitano ha raccontato anche del suo percorso di studi e della caparbietà con la quale lo ha realizzato e che lo ha portato a concretizzare l’ambizioso sogno, nutrito sin dalla più tenera età, di osservare il Pianeta Terra dallo Spazio e ha descritto, a questo proposito, “un sentimento di stupore e di meraviglia, tanto grandi da rappresentare una condizione unica e relativa, che solo lo straniamento di una privilegiata prospettiva estrema può produrre”. Gli alunni, entusiasmati dalla singolare esperienza vissuta, al pomeriggio hanno fatto rientro nella loro sede. Tale attività rientra nei progetti P.C.T.O.

Visita al Triglio per l'accoglienza - Sede "Amaldi" Statte

Lunedì 23 settembre, alle ore 8.30, le tre prime classi dell’Istituto “Amaldi” di Statte si sono mosse, accompagnate dalla prof.ssa Pavone e da alcuni docenti e studenti-tutor delle classi quarte e quinte, alla volta del sito storico della gravina del Triglio, all’interno del Parco Naturale Regionale “Terra delle gravine”, per un’attività di accoglienza dei nuovi alunni, in un luogo facilmente raggiungibile, poiché non molto distante dalla scuola e alla cui bellezza naturalistica si aggiunge il fascino della valenza storica dello stesso.Gli alunni, dunque, dopo un breve tragitto a piedi, si sono ritrovati immersi in uno splendido scenario, reso ancora più suggestivo dall’odore della vegetazione tipica del posto e intensificato dalla pioggia caduta nelle prime ore del mattino; divisi in due gruppi, sotto la sapiente guida degli esperti volontari del Gruppo Speleo del Comune di Statte, la dott.ssa Mariella e il dott. Mimmo Gentile, i ragazzi hanno potuto osservare meandri di roccia calcarea, abitati sin dal Neolitico e fossili marini incastonati nelle bianche pareti stratificate, scattando foto ai particolari geomorfologici e naturali e senza trascurare i colori e la bellezza della vegetazione in tutte le sue forme.

Inizio lezioni - Sede "Amaldi" Statte

Si comunica che,  presso la sede “Amaldi” di Statte, le lezioni dell'anno scolastico 2019/2020, per gli alunni delle classi seconde, terze, quarte e quinte,  inizieranno LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019 dalle ore 07:50 alle ore 11:50.

“Educazione al Consumo consapevole”- Sede "Amaldi" Statte

Si è da poco concluso , con la presentazione in sala convegni degli ultimi lavori multimediali, “l’avventuroso viaggio” degli alunni delle classi Prime dell’ITIS “Amaldi” di Statte tra i linguaggi del marketing e dei nuovi strumenti della comunicazione commerciale 3.0; in un primo incontro degli alunni stessi, accompagnati in giorni diversi dalle docenti di Lettere, Capodiferro, Giannico e Tancorra, presso l’Ipercoop di Taranto, la dottoressa Francesca Pizzo, responsabile per il succitato centro commerciale del progetto “Educazione al Consumo consapevole”, ha fornito agli stessi, validi strumenti per permettere loro di progettare, attraverso azioni creative e collaborative, alcune presentazioni in Power Point sulle tematiche affrontate. Partendo dall’importanza del “packaging” di un prodotto che, puntando a renderlo più accattivante, ne facilita la promozione e la vendita, gli alunni sono stati invitati a riflettere in classe e con le loro docenti, sui vantaggi del “Social Media Marketing”, consistentenel ricorso a canali come Youtube o Facebook per pubblicizzare prodotti e generare, in breve tempo, un passaparola spontaneo tra utenti e quindi un vero e proprio effetto virale del messaggio pubblicitario stesso. Gli alunni, in seguito, durante diverse fasi di lavoro cooperativo in classe e a casa, hanno ideato il packaging e lo slogan per tre prodotti e per tre rispettivi target indicati dalla dottoressa Pizzo, realizzando, slide dopo slide, divertenti quanto efficaci messaggi pubblicitari per Youtube, Facebook e Newsletter. L’attività progettuale, già svolta lo scorso anno scolastico con ottimi risultati, anche quest’anno ha riscosso un notevole e assai positivo consenso da parte dell’Ente formatore.

Una giornata indimenticabile

Grande Manifestazione "TROFEO SCACCHI SCUOLA" fase provinciale svolta nel nostro istituto SABATO 10 MARZO e che per il secondo anno consecutivo promuove campionesse provinciali le nostre ragazze nella categoria Juniores: Marotta Carmela 5^G, Sportelli Simona 5^G, e Taurino Sefora 2^F.

Complimenti anche ai ragazzi e alle ragazze che hanno svolto servizio d'ordine, ai collaboratori scolastici, ai professori e professoresse che hanno aiutato a sostenere la manifestazione, il tutto coordinato in maniera impeccabile dalla nostra instancabile vicepreside prof.ssa Laura Pavone.
Un ringraziamento al sig. Ariete Gerardo (maestro di scacchi) con il quale abbiamo ideato il progetto SCACCHI nella nostra scuola, e a tutti i ragazzi/e che hanno partecipato al torneo di Scacchi dei Campionati Studenteschi.
Nella foto la premiazione con le ragazze campionesse provinciali che parteciperanno alla fase Regionale a Mesagne (palazzetto dello Sport),  il 14 aprile. FORZA RAGAZZE!

Prof. Domenico Ressa

Pagine

Abbonamento a RSS - Amaldi Statte

Webmaster Prof. Angelo CAPUTO. Personalizzazione del modello  reso disponibile da Nadia Caprotti nell’ambito del progetto
"Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.